canaleIl Rifugio Monte Calino (976 m) si può raggiungere dalla zona di Tenno con questi itinerari:

  • da Ville del Monte (frazione S. Antonio) col sentiero SAT 406 che passa da Canale e poi  dalle Case Bastiani (ore 1 e 1/2)
  • da Gavazzo Nuova per il Sentiero Val di Gola, segnavia SAT 401 che per la Val del Magnone passa da Tenno (ore 2 e ¼)
  • si può anche lasciare l’auto alla Sella del Calino (raggiungibile da Ville del Monte) e in circa 15 minuti raggiungere a piedi il rifugio per una comoda e panoramica strada forestale, chiusa al traffico

è consigliabile per tutti abbinare l’escursione al rifugio con una visita a Canale e agli altri splendidi piccoli borghi della zona.

lago-di-tennoIl rifugio sorge presso un’antica chiesetta la cui esistenza è accertata già dal 1683, ma che probabilmente risale a tempi ancora più lontani. Accanto alla chiesa sorgeva la povera abitazione di un eremita; questo romitorio fu acquistato dalla Sezione di Riva della SAT nel 1930 e venne ampliato per utilizzarlo come rifugio; l’inaugurazione del nuovo rifugio avvenne nel 1931.
Tra il 1995 e il 1996 il vecchio rifugio è stato ristrutturato, per acquisire l’aspetto attuale.

Il rifugio si trova in posizione rilevata, sopra un dosso, e gode di una estesissima visuale verso il lago di Garda e i monti circostanti. A partire da esso si possono intraprendere vari interessanti itinerari panoramici verso il Monte Misone, le cime del Gruppo del Casale, i monti che attorniano la piana di Fiavè e del Lomaso.